CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Nubifragio nella notte in tutto il comasco: allagamenti a raffica

Più informazioni su

Canturino ed erbese le zone maggiormente colpite dalla violenta precipitazione. Strade pericolose, diverse uscite di strada. Torrenti in piena. Una ventina di sssssinterventi dei vigili del fuoco. Acqua e fulmini. Forte vento e tanta paura. Una notte da incubo nel comasco per il maltempo che si è abbattuto sul territorio lariano. Previsto in larga parte ieri dalla Protezione civile. Precipitazione intensa anche se gli scrosci – violentissimi – si sono alternati a brevi tregue. Una ventina in tutto gli interventi fatti dai pompieri del comando provinciale, in particolar modo tra erbese e canturino le due zone più colpite. Nessun danno ingente, ma allagamenti a raffica. In case, scantinati e strade. Molte quelle ricoperte da uno strato di acqua: segnalate anche alcune uscite di strada per fortuna senza conseguenze serie. E poi detriti – sassi in particolare – portati dai ruscelli sulle carreggiate ed alberi spezzati dalla furia del vento.

Apprensione per le prossime ore in particolare per il livello di fiumi e torrenti, tutti cresciuti paurosamente. Soliti disagi in centro Como, in piazza Cavour, con i tombini saltati. E poi, tra gli interventi dei pompieri, alcuni hanno riguardato anche fulmini abbattutisi sui contatori: fiammata e via la luce. Nessun altra conseguenza. Temperatura stamane quasi autunnale in provincia di Como. E gli esperti non prevedono nulla di meglio per le prossime ore.

Più informazioni su