CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Tante crepe sui muri, ma il cantiere delle paratie non si ferma

Più informazioni su

Lo ha assicurato oggi il sindaco di Como Bruni nel tradizionale incontro con la stampa. Respinte le critiche degli albergatori. A settembre atteso lo studio geologico. Dopo ferragosto via al progetto dell'arredo. Le crepe sui muri non fermano le paratie a lago di Como. Lo ha precisato oggi il sindaco Stefano Bruni nel tradizionale incontro con la stampa del martedì. Rilanciando l'ipotesi di arrivare ad avere un nuovo lungolago – con il progetto dell'arredo che ha vinto il concorso di idee – entro la prossima estate. Bruni ha respinto la critiche degli albergatorid el lungolago spiegando che il cantiere va avanti, ma non a tentoni. Poi ha assicurato attenzione e prudenza legate alla complessità dell'opera. Per settembre, d'intesa con la Regione, si dovrebbero avere le conclusioni dello studio geologico su parte del cantiere. E dopo ferragisto il primo cittadino ha garantito il via della fase progettuale del nuovo lungolago, in linea con le indicazioni di chi ha vinto il concorso. E' un progetto che mi piace – ha concluso – e la vista dall'alto della pavimentazione sarà suggestiva".

Più informazioni su