CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Calci e pugni per un commento di troppo alla fidanzata: arresto

Più informazioni su

L'episodio è avvenuto dopo la Notte Bianca di Porlezza tra due giovani presenti. A finire al Bassone, con la pesante accusa di tentato omicidio, un 25enne cuoco di Carlazzo. Ferito fuori pericolo. Un commento di troppo che non è andato giù a Cristian Pozzi, 25enne cuoco (in Svizzera) di Carlazzo. E così ha reagito male. Malissimo. Scagliandosi contro chi ha pronunciato quelle frasi verso la sua fidanzata: colpito ripetutamente – anche alla testa – con calci e pugni. Fino al fermo da parte dei carabinieri. Pozzi è ora al Bassone con l'accusa di tentato omicidio e resistenza a pubblico ufficiale. Fuori pericolo – anche se tuttora all'ospedale di Gravedona – il ferito: si tratta di un 23ene di Limbiate (Milano). Per lui prognosi di 20 giorni per le contusioni subite. L'episodio è avvenuto al termine della Notte Bianca svoltasi sabato sera a Porlezza.

Più informazioni su