CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il cantiere delle paratie provoca crepe ai palazzi: si interviene

Più informazioni su

La clamorosa novità emerge nelle ultime ore. Il sindaco rientrato dalle vacanze per un incontro. "Non siamo preoccupati – spiega – ma la cosa non è da sottovalutare". Intervento extra di 400.000 euro ? Altro colpo di scena. Dopo quello dei pali dei pontili, nuovi, ma da sostituire. Si deve intervenire sui palazzi di piazza Cavour a Como ed anche, in parte, sullo stesso salotto cittadino. Per limitare i danni del cantiere delle paratie che in questi mesi avrebbe provocato preoccupanti crepe sui muri di alcune facciate sul lungolago cittadino. Proprio per questo motivo – per incontrare i tecnici e per un incontro urgente in Regione – il sindaco di Como Stefano Bruni è rientrato dalle vacanze. “Non siamo particolarmente preoccupati – ha detto oggi il primo cittadino – anche se è una cosa da non sottovalutare”.

E proprio per questo motivo il comune sta cercando di capire come intervenire: rinforzi per la piazza e sui palazzi anche se questo dovrebbe incidere – e notevolmente – sulle casse comunali. Dalle prime stime dai 300 ai 400.000 euro. La definizione degli interventi verrà fatta dai tecnici nelle prossime settimane. Certo, un problema non da poco per questo controverso cantiere che negli ultimi mesi ha continuato a riservare polemiche su polemiche. E che fra qualche giorno, secondo le rassicurazioni del Comune, dovrebbe permettere ai residenti e commercianti di Sant’Agostino di tornare a vedere il lago. L’area di cantiere, con la rete metallica, dovrebbe essere tolta entro ferragosto. In zona i nuovi pontili saranno pronti per settembre.

Più informazioni su