CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Como si svuota quasi di colpo, adesso è in mano ai tanti turisti

Più informazioni su

Moltissime le auto straniere oggi in città, ma meno disagi del solito per trovare un parcheggio. Bar e negozi quasi tutti chiusi, mentre hanno lavorato forte i lidi e le piscine del territorio. Bene anche i battelli. Svuotata di colpo. In un fine settimana, quello che ha segnato il passaggio tra luglio ed agosto. Como si ritrova senza tanti residenti, partiti – nonostante le difficoltà economiche – verso mare o montagna. O, per i più facoltosi, verso crociere e viaggi in qualche remota parte del mondo. La conseguenza più evidente di questa città diversa dal solito è nelle strade e nei parcheggi. Oggi davvero agevole trovarne uno anche se abbondano le auto straniere. Loro, i turisti, i padroni di Como in questi giorni di inizio agosto.

Ed oggi hanno affollati i pochi bar rimasti aperti, per non parlare delle gelateria. I comaschi ancora a casa hanno affollato i lidi e le piscine del territorio: buoni incasso ovunque, da Cantù a Casate. Bene anche i battelli e la funicolare per Brunate. Corse e gente, il classico "pienone" di agosto. E sarà così almeno per le prossime due settimane. Una Como diversa dove girare in strada è molto più facle. Tanta gente nelle vie del centro anche se abbondano i cartelli sui negozi con il classico "chiuso per ferie".

Più informazioni su