CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La proposta della domenica: una escursione nel verde lariano

Più informazioni su

Molte le possibilità offerte dal territorio della provincia. Ecco un dettaglio significativo. Dal trekking alla passeggiata tranquilla. Dalle biciclette alla musica ed al relax in riva al lago di Como. Provare per credere…

Trascorrere un week end all’aria aperta. Sono tante le possibilità che la provincia di Como offre in questo senso. Gite in battello, visite alle ville del lago di Como, ma non solo. Il territorio è ricco di bellezze di tipo naturalistico che si aggiungono a quelle di tipo culturale. Viste le temperature afose di questi giorni, oltre a lidi e piscine, si può anche decidere di organizzare escursioni nel verde. Passeggiate che consentono così di avere anche una splendida vista panoramica sul Lario e le sue sponde. Il Monte Sasso a Cavallasca e il Monte Croce sono solo alcune delle bellezze naturalistiche del parco regionale “Spina Verde” (www.spinaverde.it). Per chi ama la bicicletta è possibile organizzare gite cicloturistiche sia sulla sponda orientale che in quella occidentale del lago. Da Dongo a Gravedona e da Gera Lario a Sorico c’è anche la possibilità di pedalare in piste ciclo pedonali sul lungolago. Tornando alle escursioni a piedi si può anche decidere di organizzare una gita all’Alpe del Vicerè e tutta la “Dorsale del Triangolo Lariano".  
Sono numerose le opportunità di organizzare escursioni nel verde, con la possibilità di trascorrere anche qualche momento di relax nei vari rifugi della zona che proprio in questi mesi estivi organizzano una serie di iniziative. A Colonno e Lenno, aperito e musica, con la possibilità di osservare le stelle (www.tramonti.wordpress.com), a Canzo gita e cinema al rifugio Prim’Alpe  (info: 338/3054356), mentre a Carlazzo nella riserva di Piano, c’è la possibilità di visite guidate illuminati dalla luna (www.riservalagodipiano.it).

Più informazioni su