CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Sconcertante: trova una bomba nel prato e poi la porta a casa

Più informazioni su

E' accaduto a Cantù. Il protagonista, un ragazzino di 13 anni, ha notato l'ordigno al campo scout di Sondrio. Poi la mamma l'ha vista nello zaino ed ha subito allertato i carabinieri. Già fatta brillare. Ha rischiato tanto. Forse neppure lui si è reso conto del potenziale pericolo. Un ragazzino di Cantù, 13 anni, ha portato a casa nel suo zaino una vecchia bomba, in cattivo stato di con servazione, probabilmente risalente alla prima guerra mondiale. Il ritrovamento, da quanto accertato, è avvenuto in un campo scout di Sondrio dove lui è andato – con alcuni amici – nei giorni scorsi. Una volta a casa è stata la madre ad accorgersi dell'ordigno. E dopo averla messa in una baccinellòa di acqua, ha allertato i carabinieri della compagnia di Cantùà che sono andati nell'abitazione di via Battisti a recuperarla. Bomba poi fatta brillare dagli artificeri nella cava di Cucciago.

Più informazioni su