CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Como, toni caldi ed il barista minaccia i ragazzini con la pistola

Più informazioni su

E' successo ieri sera in un locale del centro. I giovani, che erano nell'antibagno, hanno poi chiamato la polizia. Il titolare del locale, 43enne, è stato denunciato per il porto di armi: tre sequestrate. Una serata dai toni accesi. Molto intensi da quanto è stato possibile accertare. E’ successo in centro Como dove tre ragazzi – entrati in un locale – si sono poi visti minacciare nell’antibagno dal titolare, 43enne residente in città (di lui diffuse solo le iniziali, al momento, G.F.) con una opistola in mano. L’arma sarebbe stata mostrata ad uno dei giovani perché ritenuti gli autori di un precedente danneggiamento. Secondo quello che i ragazzi hanno poi raccontato agli agenti della Questura, intervenuti per cercare di riportare la calma, la situazione sarebbe degenerata quando un altro ragazzo avrebbe danneggiato un cestino metallico posto sempre nell’antibagno. A quel punto ci sarebbe stata la reazione del gestore, già infastidito da un furto di 500 euro subito in serata.

Per l’uomo, poi accompagnato in Questura, è scattata la denuncia per minaccia aggravata e porto abusivo di arma. Tre quelle che gli sono state trovate dai poliziotti, tutte sequestrate. Il barista inizialmente avrebbe ammesso solo uno screzio verbale con i giovani clienti.

Più informazioni su