CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Un fiume di hascisc dal Marocco, in carcere anche 3 canturini

Più informazioni su

L'operazione è dei carabinieri di Trento ed ha permesso di recuperare complessivamente 100 chili di sostanza stupefacente. I loro nomi ed il ruolo avuto nella banda che riforniva pure il territorio lariano. Chili e chili di droga. Hascisc in particolare. Portato dal marocco, destinatyo al mercato lariano, milanese e del trentino. Tra i nove destinatari di una ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Trento – su conclusioni dei carabinieri – anche tre operai del canturino, ritenuti dagli inquirenti personaggi non di spicco, ma semplici corrieri della droga. Stamane, nel blitz al quale hanno collaborato anche i carabinieri della compagnia di Cantù, sono stati fermati e portati in cella Cosimo Sansonetti, 53enne di Cabiate, Celestino De Nigris, 45 anni, di Cantù e poi Massimo Lorenzato, 40enne di Mariano Comense. Sono accusati di traffico internazionale e detenzione di droga a fini di spaccio. Altri arresti, tra cui immigrati, nelle province di Trento e Pavia. Due attualmente ricercati tra cui un cittadino lombardo ritenuto l'ideatore del vasto giro.

Più informazioni su