CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Lomazzo, scoperta azienda cinese nel deposito: due nei guai

Più informazioni su

Blitz della polizia locale del paese e degli uomini della Questura. Il titolare è stato denunciato per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Uno degli operai è stato arrestato perchè già espulso. Un controllo congiunto di polizia locale ed agenti della squadra mobile della Questura cittadina. In un locale adibito a deposito – in via Como 10/A a Lomazzo – sono saltati fuori sei cittadini cinesi che venivano fatti lavorare illegalmente da un connazionale. Quest’ultimo, portato in Questura, è stato poi denunciato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Uno degli operai di questa ditta – dedita al confezionamento di abbigliamento e tessuti – è stato arrestato perché già colpito da un decreto di espulsione mai rispettato. Oggi in Tribunale a Como è stato condannato a sette mesi con rito direttissimo. Non è finito in carcere, ma il giudice gli ha spiegato che deve lasciare subito l’Italia. Altrimenti, se fermato di nuovo, finirà di sicuro in cella.

Più informazioni su