CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La prima riunione per gli scavi al nuovo Sant’Anna: ecco dove

Più informazioni su

Definita una sorta di "mappatura" dell'intera area dei Tre Camini. Lo schema, definito oggi, ora sul tavolo del magistrato per l'approvazione definitiva. Ed intanto raggiunta l'intesa per registrare morti e nascite. Non si scava a caso nell’area dei Tre Camini. Ma in punti ben precisi. Sono stati definiti questa mattina nell’incontro che si è svolto al Sant’Anna – via Napoleona – per mettere a punto uno schema di lavoro per intervenire subito dopo la richiesta arrivata ieri dalla Procura di Como. Un invito formale a fare accertamenti mirati nel terreno del nuovo ospedale per capire se – nel sottofondo – ci sono tracce di materiale pericoloso. Oggi Asl, Sant’Anna, Arpa e Vigili del fuoco – presenti con tutti i loro responsabili – hanno approntato uno schema di lavoro. Una sorta di “mappatura” del terreno e dove intervenire con carotaggi o scavi in profondità. Prima del via libero definitivo attendono il nulla osta del magistrato inquirente, il Pm Giuseppe Rose, atteso per la giornata di domani. Gli scavi nel sottofondo forse già entro il fine settimana.

Ed intanto è ormai stata sigliata l'intesa – che deve solo essere ratificata dal Ministero – per registrare nascite e morti nella nuova struttura comasca: i sindaci dei tre comuni interessati (Como, San Fermo e Montano Lucino) hanno trovato l'intesa dopo diversi litigi verbali accesi. La "paternita" sarà proprio del capoluogo anche se parte della struttura è sul territorio di San Fermo. L'intesa è già stata recapitata al Prefetto Tortora.

Più informazioni su