CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

I lavoratori della Cigo in Tribunale per chiedere di andare avanti

Più informazioni su

Dopo aver "occupato" la loro fabbrica di Romanò di Inverigo venerdì scorso, oggi i 64 operai che rischiano il posto a Como per un presidio. La ditta, nata nel 1947, produce nastri e rulli per trasporti. Vogliono andare avanti. Non si rassegnano all'idea di chiudere e di cessare l'attività, come ormai appare probabile viste le decisioni dei vertici aziendali. I 64 lavoratori della Cigo di Romanò di Inverigo oggi saranno a Como. Presidio davanti al Tribunale cittadino per sensibilizzare l'opinione pubblica sul loro problema e per chiedere ai sindacati ed altri enti di intervenire. La ditta, nata nel 1947 ed attiva nella produzione di nastri e rulli per il trasporto, rischia di fermarsi qui. Dopo la cassa integrazione, infatti, è stata messa in liquidazione. Venerdì scorso, con una azione forte, hanno anche "occupato" la stessa Cigo con striscioni e cartelli per chiedere di non fermarsi. A loro giudizio ordini ed utili non mancherebbero.

Più informazioni su