CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Ancora caccia all’uomo pure nel comasco per gli evasi di Lecco

Più informazioni su

I detenuti sono usciti ieri mattina, scavalcando il muro di recinzione, dalla struttura di Pescarenico. Carabinieri e polizia impegnati con numerosi posti di blocco. Uno è definito molto pericoloso. Ancora caccia aperta, ma nessuna traccia. I due detenuti evasi ieri mattina – con modalità clamorose – dal carcere di Pescarenico a Lecco rimangono latitanti. Nessuno è riuscito a fermarli nonostante le decine di posti di blocco a Lecco ed hinterland. Le ricerche, inevitabilmente, si sono estese anche nel comasco in queste ore. Diffuse a tutte le stazioni di carabinieri ed ai valichi ci confine le foto segnaletiche dei due scappati dopo aver scavalcato il muro di cinta della struttura lecchese.

Ad essere evasi sono Nicodemo Romeo, 27enne di Reggio Calabria, in cella per reato legati alla droga, ma in passato coinvolto anche in un omicidio a Lumezzane e El Famly Amr Aly, egiziano domiciliato a Calolziocorte, accusato di rapina e lesioni aggravate. Per il Questore di Lecco uno dei due – Romeo – è da considerare molto pericoloso.

Più informazioni su