CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

L’imprenditore in frontiera con la Porsche “imbottita” di denaro

Più informazioni su

E' accaduto al valico italo-svizzero di Maslianico. L'uomo, al controllo di rito dei funzionari di dogana, ha detto di non avere nulla da dichiarare. Nella cappelliera aveva 150.000 euro in contanti. "Scusi, ha qualcosa da dichiarare?". "No, niente…". Il dialogo, più o meno, è stato questo. Ma in realtà l'imprenditore veneto, 49 anni, aveva la cappelliera della sua Porsche 150.000 euro in contanti. Scoperto, ha ammesso che erano i risparmi della sua attività. L'uomo era diretto in Svizzera, probabilmente in una banca per depositare il "gruzzoletto". Alla fine, avvalendosi dalla facoltà prevista dalla nuova legge valutaria, l'imprenditore ha deciso di pagare subito la violazione con una ammenda di 7.000 euro. Ede ha potuto riprendere il suo viaggio verso il Ticino.

Più informazioni su