CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Tremendo a Cantù: si sente male e poi muore in casa a 5 anni

Più informazioni su

L'episodio è avvenuto ieri un appartamento di via Borgognone. Il piccolo, pakistano, era arrivato in Italia da pochi mesi. Il dramma mentre stava giocando con i fratellini. Già disposta l'autopsia. Un malore improvviso. Si è accasciato sul letto mentre stava giocando con i fratellini in camera da letto. Ha avuto un conato di vomito. Poi ha perso conoscenza. E non si è più ripreso. Ali Subhan è morto ad appena cinque anni. Il dramma è quello di una famiglia di pakistani, da poco ricongiuntasi proprio a Cantù in un appartamento di via Borgognone 38. Dove ieri in tarda mattinata è avvenuta la tragedia. Cause del tutto inspiegabili, al momento. E' successo tutto in un attimo. Un malore senza apparenti spiegazioni e che i genitori hanno cercato di fronteggiare al meglio in attesa dell'arrivo dei soccorsi. Ambulanza del 118 arrivata subito nella casa degli immigrati. Ma il piccolo Ali, che avrebbe compiuto 5 anni fra un mese, era già in condizioni critiche. E' stato intubato, disperata la corsa all'ospedale. Tutto vano. Informata dai carabinieri dell'accaduto la Procura di Como che ha disposto l'autopsia sul corpo del piccolo.

Dai primi riscontri pare che il piccolo possa essere caduto dal letto mentre stava giocando con i fratellini. Ma dalla prima visita esterna del medico, che ha constatato il decesso, il bimbo non avrebbe avuto alcun segno da far pensare ad una simile eventualità.

Più informazioni su