CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Patteggia per la folle fuga con l’auto da Mozzate a Villaguardia

Più informazioni su

L'episodio è dello scorso mese di ottobre. Il protagonista, un 31enne di Novara, ha scelto oggi la pena davanti al giudice: quattro anni senza poter mai uscire da casa. Aveva ferito anche un carabiniere.

Ha scelto il patteggaimento della pena: quattro anni, tutti da fare agli arresti domiciliari, per la folle fuga della quale si è reso protagonista lo scorso ottobre. Accusato di sequestro di persona (per avere portato con sè un invalido civile) e tentato omicidio per avere anche travolto e ferito un carabiniere che cercava di bloccarlo al volante della sua Punto. Con la quale è scappato – inseguito dai militari – da Mozzate a Grandate in autostrada per poi imboccare la Varesina ed essere bloccato a Villaguardia. Non prima di avere abbattuto la sbarra del Telepass a Como sud ed avere ferito a pugno l'ostaggio che era sullam sua vettura. Il protagonista è un 31enne di Veruno (Novara), Alessandro Franceschetti, comparso oggi davanti al Gup di Como Maria Luisa Lo Gatto. Il patteggaimento è stato ratificato anche dal Pm di udienza Antonio Nalesso che ha ritenuto congrua la pena per l'episodio.

Più informazioni su