CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La ragazzina con la droga in tasca per gli amici oggi dal giudice

Più informazioni su

E' una 18enne di Siena. Il suo arresto nel fine settimana alla stazione di Brogeda. Arrivava dall'Olanda dove si è rifornita di pastiglie di anfetamine ed ecstasy per portare in Toscana. Fermata dal cane. Sarà il Gip di Como, Luciano Storaci, a decidere il suo futuro. Se deve restare in carcere – dove si trova da domenica scorsa – oppure può tornare libera. Stamane, al Bassone, il faccia a faccia tra il giudice e Sofia Trabalzini, la 18enne di Chiusi (Siena) arrestata nel week-end alla dogana di Brogeda. Di ritorno dall'Olanda, su un pullman, il cane della Finanza l'ha "annusata" ed ha permesso ai finanzieri ed ai funzionari in servizio di scoprire nel suo bagaglio pastiglie di anfetamine ed ecstasy, in aggiunta a qualche grammo di marijuana. Il viaggio nel Nord Europa era stato organizzato per poter poi rifornire gli amici di droga. Ma è finito male a metà strada. Con il fermo ed i tre giorni di carcere.

Più informazioni su