CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Silenzio e dolore a Locate per ricordare il maresciallo D’Immè

Più informazioni su

Questa mattina è stato ricordato il sacrificio del militare, ucciso anni fa mentre stava inseguendo un gruppo di rapinatori. Presente anche il comandante provinciale Guglielmi che ha ricordato la sua figura. Locate Varesino non ha dimenticato l'orrore e la morte in piazza. Di un valoroso carabiniere che stava segeundo da vicino un gruppo di rapinatori senza scrupoli. E che non hanno esitato un attimo a sparargli e ad ucciderlo. L'episodio, avvenuto il 6 luglio del 1996, è stato ricordato questa mattina nella piccola piazza che porta il nome del maresciallo Sebastiano D'Immè, in forza al comando provinciale di Como quando è stato ucciso così brutalmente. Parole di stima per il suo sacrificio e di commozione da parte del comandante provinciale Luciano Guglielmi. Presenti alla cerimonia anche sindaco di Locate, autorità militari e politiche e molti dei colleghi che con D'Immè hanno lavorato fianco a fianco per anni.

Più informazioni su