CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Da Como ad Albese: traffico fermo per far passare il giro donne

Più informazioni su

Giovedì tappa interamente lariana per la manifestazione. Ritrovo e firma del foglio di partenza in piazza Cavour. Il via alle 11,45 da Sant'Agostino. Inevitabili le ripercussioni alla viabilità. Il percorso. Il Giro d'Italia donne sbarca sul Lario. Con una tappa interamente comasca, la settima, in programma per giovedì prossimo (8 luglio). Partenza da Como, arrivo – dopo 110 chilometri – ad Albese con Cassano. Dopo aver percorso le salite di Sormano e del Ghisallo, con attraversamento di Lecco e ritorno verso Albese dove è prevista la conclusione. Anche per un omaggio all'indimenticato Fabio Casartelli che proprio in un caldo mese di luglio di tanti anni fa è morto facendo questo sport che tanto amava sulle strade del Tour de France.

Inevitabili le ripercussioni al traffico giovedì. In piazza Cavour il ritrovo e la firma del foglio di partenza è previsto dalle ore 10. Atlete ed ammiraglie in piazza non dovrebbero rallentare il girone. Ma i disagi – inevitabili e per la durata di qualche minuto – saranno quando la carovana si metterà in moto da Sant'Agostino (attorno alle 11,45): la polizia locale dovrà bloccare il traffico verso la Lariana. Le atlete del Giro donne proseguiranno fino a Nesso, poi la Colma di Sormano, la lunga discesa su Lecco, il ritorno sulla sponda del lago a Bellagio e poi il Ghisallo. Infine la "picchiata" su Canzo, Erba ed Albese. Conclusione tra le 15 e le 15,30 in via Roma.

Più informazioni su