CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

“Notte stellata”: le opere di Collina ed il legame con la città..

Più informazioni su

L'inaugurazione della mostra questa mattina alle 10.45. Numerose le creazione dell'artista, comasco d'adozione, esposte alla Pinacoteca Civica di Como. Resterà aperta fino al prossimo 10 ottobre.

Le opere di Giuliano Collina, comasco d’adozione, in esposizione alla Pinacoteca. Apre oggi, con inaugurazione alle 10.45 la mostra “Notte Stellata”. Una mostra per documentare i momenti salienti della ricerca di Collina, sia nella direzione del senso che in quella della sperimentazione tecnica. Altre al prestito di numerose opere per rendere possibile questa esposizione, l’artista ha donato una delle sue opere più note e più poetiche “Angeli nella notte stellata o le tre oche”, opera che per Collina ha una forte valenza affettiva e personale. Grande gioia espressa dall’assessore alla cultura del Comune cittadino, Sergio Gaddi: “La Pinacoteca ospita un artista come Collina che consolida la tradizione ed i legami con la città – ha commentato – Legami che si sono rafforzati ulteriormente in seguito alla donazione della sua opera “Angeli nella notte stellata”, che ha già trovato una sua collocazione definitiva all’interno di Palazzo Volpi. L’impegno artistico di Collina trova, inoltre, grande riscontro dall’importante catalogo monografico che è stato pubblicato proprio in occasione dell’apertura di questa esposizione”. La mostra si articola in due sezioni. La prima comprende dieci opere di grandi dimensioni e la seconda una raccolta di lavori su carta, abbracciando così l’intera attività dell’artista e proponendo le diverse fasi della sua ricerca.

Per informazioni: Pinacoteca Civica Via Diaz 84, Como tel. 031 269869, fax 031 268053, musei.civici@comune.como.it, http://museicivici.comune.como.it. Orari di apertura: Martedì-Sabato: 9.30-12.30/14.00-17.00, Mercoledì orario continuato: 09.30/17.00 (dal 15 settembre al 15 luglio), Domenica: 10.00-13.00. Lunedì chiuso.

Più informazioni su