CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Lotta alla ‘ndrangheta sul Lario: arrestato imprenditore di Menaggio

Più informazioni su

Maxi operazione della Direzione distrettuale antimafia (Dda). In manette, con l’accusa di associazione di stampo mafioso, Adolfo Mandelli, 49 anni. Avrebbe gestito alcuni investimenti per il clan Valle.

Una maxi operazione della Direzione distrettuale antimafia (Dda) di Milano ha portato ad un arresto anche sul Lario. In manette, con l’accusa di associazione di stampo mafioso, Adolfo Mandelli, 49 anni. L’architetto ed immobiliarista, è molto conosciuto nella zona anche perché da due anni gestisce con un socio il Birrificio a Menaggio. Secondo la Direzione distrettuale antimafia, l’imprenditore avrebbe contribuito al “rafforzamento economico del sodalizio criminoso”. Mandelli avrebbe gestito, come intestatario fittizio di una società con sede a Como, investimenti per la ‘ndrangheta e in particolare per il clan Valle. La famiglia Valle, legata alla cosca calabrese dei De Stefano (uno dei più potenti gruppi criminali della ‘ndrangheta), avrebbe investito il denaro ricavato da usura, estorsione e frode, in attività immobiliari gestite dall’imprenditore di Menaggio. Sotto sequestro 5 unità immobiliari, 13 terreni ed alcuni fabbricati rurali tra Carlazzo e Menaggio. A Como, invece, sequestrati due appartamenti in centro città.

Più informazioni su