CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Tensioni e polemiche per i rumori a Como, l’ordinanza in arrivo

Più informazioni su

Stefano Bruni, il sindaco, la dovrebbe firmare la prossima settimana. Anche perchè la situazione sta diventando sempre più difficile tra esposti e segnalazioni alle forze dell'ordine. Si chiude a mezzanotte? Non si può più aspettare. E Stefano Bruni, il sindaco di Como, lo sa bene. Anzi, se ne sta rendendo conto giorno dopo giorno. Le proteste e le lamentele di residenti in città aumentano per schiamazzi e rumori notturni di avventori di locali o pub. Ma forse tutto questo sta anche rischiando di diventare una psicosi come ha detto – apertamente – l'assessore alla cultura Sergio Gaddi. Fatto sta che segnalazioni ai vigili (vedi lancio della festa di Casate nel fine settimana) e gli esposti si stanno sprecando. Come pure le polemiche ed i due schieramenti pro locali aperti fino alle 2 e chi li vorrebbe chiusi dalla mezzanotte. Tra questi c'è anche il sindaco Bruni che in questi giorni – forse già entro il prossimo week-end – ha assicurato che firmerà l'ordinanza per regolamentare orari e vita notturna in città. La sua bozza, messa a punto nelle scorse settimane, ha suscitato un mare di polemiche: prevede la chiusura di tutti i locali alla mezzanotte. Sarà così anche all'atto pratico ?

Più informazioni su