CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La Procura di Como indaga i medici del parto finito nel dramma

Più informazioni su

L'intera equipe sanitaria dell'ospedale Valduce sotto inchiesta per questo episodio avvenuto due giorni fa. Un bimbo è morto, il fratellino sta bene anche se è ancora sotto osservazione. Autopsia a breve. Tutti sotto inchiesta. Indagati dalla Procura di Como – Pm Simone Pizzotti – per il parto gemellare finito nel dramma due giorni fa all'ospedale Valduce. Con l'intera equipe che ha seguito travaglio e cesareo della ragazza di 27 annni, residente nel milanese, che come atto dovuto si ritrova nel registro degli indagati. Non solo medici, ma anche ostetriche ed infermiere. Il Pm ha deciso così per dare modo a tutti di nominare – se lo riterranno – un consulente in vista dell'autopsia sul piccolo che avverrà nei prossimi giorni. A svolgere l'esame un medico legale di Pavia. Parallelamente va avanti anche l'inchiesta della direzione sanitaria del Valduce. Il fratellino, venuto alla luce dopo un lungo travaglio della mamma ed il cesareo, sta bene anche se rimane sotto stretta osservazione. Non sembra, però, aver avuto ripercussioni dal punto di vista neurologico come ipotizzato in un primo momento.

Più informazioni su