CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Un anno di condanna per il cancello caduto contro la bambina

Più informazioni su

Oggi a Menaggio la sentenza del giudice monocratico di Como Cecchetti per il padre della piccola. La disgrazia nel luglio del 2008 a Pellio Intelvi. La bimba non ha avuto scampo sotto la pesante struttura.

Condannato. Una seconda condanna dopo quella morale che si porterà dietro per tutta la vita. Oggi è arrivata quella della giustizia e del Tribunale di Menaggio. Il giudice monocratico Carlo Cecchetti ha giudicato colpevole di omicidio colposo Roberto Borghi, di Pellio Intelvi, padre della piccola Asia travolta ed uccisa da un pesante cancello da lui spostato dai cardini nei pressi della loro abitazione. La disgrazia nel luglio del 2008. Per Borghi, in aula ad aspettare la sentenza, il Pm Maria Vittoria Isella aveva sollecitato una condanna più pesante: due anni e mezzo di reclusione, ritenendolo responsabile diretto della morte della figlia. Una disgrazia che aveva provocato profondo sconcerto in tutta la zona della Valle d'Intelvi.

Più informazioni su