CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Cerca di truffare la posta di Mirabello, è scoperto ed arrestato

Più informazioni su

Il protagonista è un rumeno di 50 anni. Si è presentato all'ufficio con una carta d'identità finlandese e con generalità false. Potrebbe far darte di una organizzazione internazionale dedica a questi raggiri.

Si è presentato a cambiare un vaglia postale con carta d’identità finlandese e generalità false. Ma la direttrice delle poste di Mirabello di Cantù, all’interno dell’Ipercoop, si è insospettita ed ha allertato la polizia, squadra volante. I successivi controlli lo hanno smascherato. Stava cercando di incassare quasi 2.500 euro. Il protagonista è un rumeno di 50 anni – Nelu Botusina – con alcuni precedenti per rapina, ufficialmente a Boario Terme. Oggi in Tribunale a Como il processo con rito direttissimo. L’uomo ha scelto di patteggiare 8 mesi davanti al giudice monocratico Cecchetti. Nessuno sconto, è finito al Bassone. Non è escluso che Botusina faccia parte di una organizzazione internazionale dedica a questi raggiri. E' probabilmente il "pesce piccolo", mandato allo scoperto rischiando anche il fermo. Magari per un compenso di poche decine di euro.

Più informazioni su