CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Assalto all’Ufficio cambi di Brogeda: spunta il cliente-complice

Più informazioni su

Questa la conclusione degli accertamenti della Procura di Como dopo la clamorosa rapina dell'agosto scorso. Indagato un napoletano, abituale cliente del casinò di Campione. Ma lui nega tutto…

Inchiesta conclusa con una novità davvero significativa: il cliente che è entrato all’Uffico cambi di Brogeda del Casinò di Campione d’Italia – lo scorso mese di agosto – aveva organizzato tutto. Non vittima, ma basista e complice pieno – secondo il Pm Massimo Astori – del rapinatore vero e proprio, un giovane albanese. Da qui la sua iscrizione nel registro degli indagati per quel colpo che aveva fruttato quasi 250.000 euro. Soldi finiti in parte all'extracomunitario ed anche – questo il sospetto degli inquirenti – nelle tasche di Carmine Esposito, napoletano residente a Milano, 31 anni, cliente abituale della casa da gioco campionese. Esposito, da parte sua, nega ogni cosa.

Eppure le immagini della telecamera a circuito chiuso dell’Ufficio cambi avevano subito mostrato qualcosa di anomalo: il cliente che si fa riconoscere dal gestore dell’Ufficio che poi apre la porta senza indugi. Un attimo dopo sbuca il rapinatore con la pistola in mano. Minacce e poi via i soldi della cassa. L’albanese è tuttora in carcere al Bassone, il suo presunto complice indagato a piede libero.

Più informazioni su