CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Ruba per fame all’area di servizio, si becca 11 mesi di carcere

Più informazioni su

E' la condanna emessa oggi dal giudice monocratico di Como Angiolini. Protagonista un 32enne marocchino senza fissa dimora. Oltre che di furto di generi alimentari, era accusato di resistenza. Lo ha fatto per fame. Lo ha ammesso lui ai poliziotti che lo hanno arestato ed anche al giudice monocratico di Como Francesco Angiolini che oggi lo ha processato per rito direttissimo. Ha rubato un pezzo di formaggio e due bottiglie di vino passando dal retro dell’area di servizio Lario Ovest sull’autostrada A9. E’ un marocchino senza fissa dimora di 32 anni – Abdelalì Mafiou – poi bloccato dagli agenti contro i quali si è scagliato violentemente. Da qui anche l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale. E per questo furto da pochi euro – considerando anche la cua condizione di clandestino – è andato incontro ad una condanna di 11 mesi da fare in cella.

Più informazioni su