CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Pigra saluta la sua funivia ed adesso serve un vero “miracolo”

Più informazioni su

Ieri pomeriggio l'ultima corsa dal 1971. Brutta botta per le persone anziane del piccolo paese sopra Argegno che la utilizzavano come l'auto. Oggi incontro in Regione: servono 900.000 euro. L'ultima corsa ieri pomeriggio alle 16,30. Ora Pigra non ha più la sua storica funivia. Fermata dal caposervizio perchè la struttura, inaugurata nel 1971, necessità di soldi per la revisione generale del quarantesimo anno. Oltre 900.000 euro che la Regione non ha garantito anche se oggi – un pò tardivamente – ci sarà proprio un incontro a Milano al Pirellone con il sindaco del piccolo paese comasco affacciato su Argegno presente. Ma la sensazione è che occorrerà un vero miracolo per riattivare questo servizio. Che tante persone, in particolare anziane, utilizzavano ogni giorno. Per scendere ad Argegno a fare la spesa, ad andare in farmacia od anche dal medico. Quattro minuti la durata del viaggio, meglio che con l'auto con tutti i disagi del traffico e del parcheggio.

Con lo stop di queste ore, cinque persone sono senza lavoro: tre dipendenti comunali, un capo servizio ed un direttore di esercizio. Da oggi il futuro è incerto anche per loro.

Più informazioni su