CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La Ngc parte bene nei play-off: Bologna ko, delirio a Cucciago

Più informazioni su

Tifosi entusiasti del debutto nella fase finale del campionato. I brianzoli, con una gara perfetta, non lasciano scampo agli avversari. Preoccupazione per Ortner: distorione alla caviglia. Domani gara2. Partenza perfetta. Cantù non sbaglia l'impatto ai play-off e vince subito, con autorità, gara1 dei quarti di finale. Facendo andare ind elirio il numeroso pubblico di Cucciago. /5-64 alla Canadian Solar Bologna alle prese con diversi infortuni e Collins out (anche per domani quando, sempre in Brianza, si gioca gara2). La Ngc è stata pressochè perfetta. Messa in campo da un felice coach Trinchieri – premiato prima della gara come coach dell'anno – come una macchina ben rodata ed oliata. Dove ognuno ha fatto in pieno il proprio dovere. E Cantù è partita a razzo (17-2 dopo 7 minuti) e non si è più fatta raggiungere.

Bologna ha faticato, la Ngc no. Sempre sospinta dal pubblico, la squadra di casa non ha mai avuto sbandamenti. Poi un capitano da battaglia, Mazzarino, ha messo dentro i canestri più importanti. Il resto è arrivato da tutto l'organico, senza distinzioni. Da Micov a Green, da Leunen a Lydeka. Unica nota stonata della serata l'infortunio ad Ortner: per lui distorsione alla caviglia destra e rientro in panchina anticipato. In dubbio per domani quando – a Cucciago, ore 17,30 – c'è la seconda sfida a Bologna. Ma loro non avranno il play Collins.

Fattore campo rispettato in piano nelle altre due sfide di ieri, gara1 dei quarti: Siena ha travolto Treviso per 119 – 79, l'Armani Milano ha faticato contro Montegranaro (72 – 65).

Più informazioni su