CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Al Como rimane tutto fermo: sia per la panchina che per i soci

Più informazioni su

Niente di fatto dopo quasi due settimane dalla salvezza conquistata dalla formazione azzurra. Il presidente Di Bari rimanda l'incontro con Oscar Brevi ed anche con il presidente di Villa Erba Ambrosini. Stallo. Tutto fermo. Sia per la panchina che per la società. Al Como sono giorni di relativa calma dopo la salvezza arrivata due settimane fa. Ed il presidente Di Bari, che proprio ieri ha saldato tutti gli stipendi del mese di maggio dei calciatori, ha rinviato l'incontro con il tecnico Oscar Brevi che rimane il candidato principale alla panchina azzurra per la prossima stagione. Rinviato anche il faccia a faccia con il presidente di Villa Erba Marco Ambrosini che ha espresso l'intenzione di entrare in società anche se con modalità e quote tutte da definire. Incontro fra due settimane. Nini Binda, socio di minoranza del Como, sta gestendo questa trattativa:"Ambrosini mi ha ribadito il suo interesse ad entrare nel Como. E' una persona seria, vedremo cosa si può fare".

Più informazioni su