CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

E i periti della Procura chiedono una nuova proroga per il Muro

Più informazioni su

Terzo rinvio accordato dal Pm Simone Pizzotti per cercare di fare piena luce sul cantiere delle paratie di Como. I tecnici incaricati vogliono più tempo per completare gli accertamenti. Finora nessun indagato. Una nuova proroga. La terza. Accordata dal Pm Simone Pizzotti che, però, ora attende il documento finale. La relazione dei suoi periti per fare piena luce su eventuali irregolarità nella costruzione del Muro delle paratie. L'inchiesta da lui avviata è tuttora a carico di ignoti e con le ipotesi di reato di danno ambientale e deturpamento di bellezze naturali, ma anche di abuso edilizio. I consulenti del Pm Pizzotti, milanesi (un architetto, un geologo ed un ingegnere idraulico ndr), hanno chiesto ancora un mese per completare gli atti e finire la relazione. Dalle loro conclusioni dipende il futuro di questa inchiesta. O va in archivio oppure qualcuno rischia di finire tra gli indagati della Procura lariana.

Più informazioni su