CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Ed a Chiasso scatta l’operazione di trasbordo del gas liquido

Più informazioni su

Imponente mobilitazione oggi alla stazione, in una zona particolarmente isolata della stessa. Un vagone, con un liquido infiammabile, deve essere riparato prima di rimettersi in viaggio. Domani l'intervento.

Non c’è alcun pericolo per la popolazione. La rassicurazione arriva delle ferrovie svizzere, dopo che da questa mattina è scattato – proprio alla stazione di Chiasso in un punto estremamente isolato della stessa – un imponente dispositivo di sicurezza per un vagone carico di gas liquido. Lo stesso vagone, diretto in Germania, è stato fermato per dei controlli nei giorni scorsi. Controlli che hanno evidenziato un problema tecnico al carro-cisterna, all’interno del quale si trova una sostanza altamente infiammabile. Per domani è prevista l’operazione di sistemazione riparazione. Un intervento molto delicato che prevede il sollevamento del vagone di alcuni centimetri, con l’ausilio di una gru, e la sostituzione di una ruota. Il tutto dopo aver travasato il gas allo stato liquido, nel secondo carro cisterna. Operazione già fatta quest’oggi da un corpo specializzato dei pompieri arrivati da Zurigo.

Più informazioni su