CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Botte ed insulti al padre per pochi spiccioli, giovane in carcere

Più informazioni su

E' successo in una abitazione di Novedrate. I carabinieri di Cantù intervengono su richiesta del genitore, esasperato per questa difficile situazione che andava avanti da tempo. Domani parla con il Gip.

Ha picchiato il padre 60enne. Botte ed anche insulti per farsi dare pochi spiccioli – 25 euro complessivamente – dal genitore, probabilmente per l’acquisto di droga. Un incubo vero per una famiglia di Novedrate, costretta a chiamare i carabinieri del nucleo operativo di Cantù per mettere fine a questa situazione. Il ragazzo, 28enne, è stato arrestato e portato in carcere per tentata estorsione, violenza e resistenza a pubblico ufficiale per essersi scagliato anche contro i militari. Domattina sarà il Gip di Como, Nicoletta Cremona, ad interrogarlo in carcere per la convalida del fermo.

Più informazioni su