CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

A Blevio è ancora emergenza per il fango e le famiglie sfollate

Più informazioni su

Il sindaco Caccia spiega alla redazione cosa è accaduto stamane in frazione Capovico. Nove le famiglie fatte uscire dalle loro case. "Tutto dipende dalla forte corrente del torrente. Domani si decide".

Continua a creare disagi la pioggia di queste ore. In particolare a Blevio, nove famiglie sono state evacuate per lo straripamento di un torrente nella frazione di Capovico. I primi problemi nel comune già dalle 4 di questa mattina, quando la pioggia si è fatta più intensa, poi attorno alle 6.30 lo smottamento. “ Tra le 6.30 e le 7 c’è stato uno smottamento che ha bloccato un ponte- ha spiegato alla redazione il sindaco di Blevio, Raffaello Caccia – quindi l’acqua del torrente che scende dalla valle di Capovico è straripato ed è andato a bloccare tutta la strada. La frazione è rimasta isolata ed è raggiungibile solo a piedi”. Nove così le famiglie evacuate, tutte dello stesso edificio. Ora sono a casa di parenti ed amici in attesa di capire quando potranno rientrare nei loro appartamenti.

Il primo cittadino del paese lariano, però, tiene a precisare che la decisione è solo una misura cautelativa, nel dubbio che le fondamenta non reggessero a causa dell’acqua. Prima del ritorno alla normalità, però, si dovrà attendere ancora. “Purtroppo l’acqua passa sopra la strada – ha concluso Caccia- si è formato un torrente profondo 30 cm per una larghezza di 4/5 metri, con una corrente molto forte. Quindi il ripristino dipende esclusivamente dalla mole di acqua. Se diminuisce, si riesce a togliere i detriti ed il fango.Forse già domani”.

Più informazioni su