CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

“Ponte” con la pioggia sul Lario. Bene solo mostra e ristoranti

Più informazioni su

Non c'è stato il pienone sperato dagli operatori turistici. Sabato, complici anche i negozi aperti, tante persone in giro. Ma ieri tanti sono rimasti in albergo o sono ripartiti in anticipo. Migliaia a Villa Olmo. Un primo maggio con il brutto sul Lario. Un "ponte" bagnato e che, in parte, ha rovinato i piano degli operatori turistici. Hanno lavorato bene solo coloro che avevano già prenotazioni, in particolare di comitive. Tutti gli altri si sono dovuti arrangiare. E il brutto di ieri – comprese la nuvole minaciose di sabato – hanno scoraggiato tanti turisti – in particolare quelli del fine settimana – a mettersi in viaggio. Gli albergatori di città ed hinterland lo confermano in pieno. Non un grande week-end come numeri.

Eppure sabato pomeriggio erano davvero numerosi i comaschi – e non solo- in giro per il centro. Complice anche l'apertura di quasi tutti i negozi e di diversi centri commerciali. Ma ieri ha tenuto molti turisti in albergo o addirittura li ha fatti ripartire con anticipo. A lavorare bene sono stati, comunque, bar e ristoranti. Hotel ed alberghi non tantissimo. Migliaia hanno scelto la mostra di Villa Olmo, i quadri di Rubens e dei fiamminghi. Afflusso record in tutto il fine settimana. Sabato pomeriggio, in particolare, con code per accedere. Non un gran week end per battelli e funicolare.

Più informazioni su