CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

I banditi entrano dal retro della posta e poi svuotano le casse

Più informazioni su

L'assalto questo pomeriggio alle 14 in via Dante. Due in azione con le pistole in mano. Minaccia alla direttrice e poi via con oltre 100.000 euro tra contanti e francobolli. Indagano i carabinieri. Hanno fatto un colpaccio. Entrando dalla porta antipanico sul retro dell’ufficio postale di via Dante a Cabiate. E’ successo questo pomeriggio attorno alle 14. Erano in due i malviventi: un cappellino di lana in testa, la pistola in mano, accento meridionale secondo le vittime. Modi decisi, hanno minacciato la direttrice e costretta ad aprire la cassaforte ed anche la cassa del bancomat. Colpaccio, dicevamo. Perché hanno portato via 42.000 euro dal bancomat, 46.000 dalle casse e dalla cassaforte oltre a 30.000 euro in francobolli. I malviventi si sarebbero poi dileguati su un’auto di piccola cilindrata. Di loro nessuna traccia. Sono riusciti a fuggire in pochi attimi. Le indagini affidate ai carabinieri di Mariano Comense che hanno effettuato anche un accurato sopralluogo all’interno dell’ufficio. 

Più informazioni su