CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Ed ora 90 minuti da brividi per decidere: salvezza o play-out?

Più informazioni su

Il Como rinvia ogni cosa a domenica prossima quando arriva il Lecco al Sinigaglia. Il ko di oggi a Cremona, immeritato, lascia il segno. Occorrerà avere nervi saldi per vincere. I "cugini" rischiano la retrocessione.

Si decide tutto domenica prossima. Il campionato di Prima divisione rinvia tra sette giorni ogni decisione. In testa come in coda. Incertezza massima in vista del rush finale. Ultima gara da brividi. Al Sinigaglia, dove arriva il Lecco, ma anche altrove. Con la Cremonese a Varese per difendere il secondo posto, il Benevento che cerca (con il Viareggio) il punto per entrare nei play-off. E poi il Foligno che va a Perugia per cercare la salvezza, mentre anche il Pergocrema ci spera ospitando in casa il Sorrento. Saranno 90 minuti intensi, da brividi veri. Il Como dovrà mantenere i nervi saldi per battere il Lecco e mettersi al sicuro. I blucelesti arrivano sul Lario in crisi nera, ma per questo sono ancora più pericolosi. Una sconfitta domenica e la contemporanea vittoria (improbabile, ma…) della Paganese a Novara significherebbe la retrocessione in Seconda divisione proprio del Lecco. Diretta, senza play-out.

Anche il Como non è affatto al sicuro. La squadra di Brevi e Strano dovrà prepararsi al massimo ed avere nervi saldi in vista di questa partita da jolly. Un successo significherebbe la salvezza sicura, altrimento bisognerà aspettare gli altri risultati. Oggi a Cremona Fragiello prima e Prandelli poi hanno fatto poco in avanti. Domenica, dopo la squalifica, ritorna Cozzolino in avanti e questo è una garanzia per i supporters azzurri.

Ecco il dettaglio della Prima divisione a 90 minuti dalla fine.
I risultati di oggi: Benevento – Alessandria 3-1; Cremonese – Como 1-0; Foligno – Figline 3-1; Arezzo – Novara 2-1; Lumezzane – Pergocrema 2-0; Paganese – Perugia 2-0; Monza – Pro Patria 2-0; Lecco – Varese 0-2; Sorrento – Viareggio 2-2.

La classifica: Novara 67 punti, Cremonese 61, Varese 59, Arezzo 58; Benevento 55, Lumezzane 52, Alessandria 43; Figline 42, Monza 41, Sorrento e Perugia 40; Como e Viareggio 37, Foligno 36; Pergocrema 35, Pro Patria 32, Lecco 31, Paganese 30.

Il prossimo turno (domenica 9 maggio): Alessandria – Arezzo; Viareggio – Benevento; Varese – Cremonese; Perugia – Foligno, Como – Lecco, Pro Patria – Lumezzane; Figline – Monza; Novara – Paganese; Pergocrema – Sorrento.

Più informazioni su