CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Como, i tifosi credono alla salvezza: mobilitazione per Cremona

Più informazioni su

Quasi 500 i biglietti venduti fino a questo pomeriggio. Domani grande sostegno sugli spalti dello stadio Zini. Strano e Brevi rinunciano a Franco e Cozzolino. In campo anche CiaoComo Radio con la diretta. Ci credono. Ci credono molto. E così i tifosi del Como hanno già dato una bella dimostrazione di affetto alla squadra alla vigilia della penultima gara della stagione, quella di domani pomeriggio (ore 15) a Cremona. Un successo – anche se appare davvero difficile contro un avversario che punta alla promozione in B sia pure tramite play-off – e la festa può iniziare. E così i supporters azzurri domani saranno in tanti sugli spalti dello stadio Zini: almeno 500, forse anche qualcuno in più. Cori, bandiere, striscioni ed incitamento costante alla squadra che potrebbe anche compiere il miracolo di espugnare Cremona e di mettersi al riparo da brutte sorpese.

Domani scende in campo anche CiaoComo Radio con la consueta radiocronaca diretta. Un appuntamento che richiamerà l'attenzione dei tifosi che restano a casa e non saranno a Cremona. La partita potrà essere seguita sugli 89,4 Fm oppure in streaming audio sul sito www.ciaocomo.it. Partita delicata, che può valere una stagione. Il Como va a Cremona senza Cozzolino (squalificato) e Franco (infortunato). Al loro posto – è sicuro – Fragiello e Bruno. Ottavio Strano, alla vigilia, ci crede e spera in un colpaccio:"Andiamo a fare la nostra partita – spiega alla redazione – e cercheremo di non farci sorprendere. Ci fa piacere di così tanti tifosi: vogliamo regalare loro una bela soddisfazione già a Cremona".

Più informazioni su