CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Nessun comasco nella giunta regionale: Giorgio Pozzi escluso

Più informazioni su

Ieri il presidente, ha annunciato la composizione dell’esecutivo (16 assessori e 4 sottosegretari). Fuori i lariani che faranno parte del Consiglio. Roberto Formigoni:"Sarò io il vostro assessore".

Nessun assessore comasco in Regione. Ieri, infatti, Roberto Formigoni, ha annunciato la composizione dell’esecutivo, 16 assessori e 4 sottosegretati. Pozzi dunque resta fuori, per lui ora il ruolo di consigliere con gli altri eletti lariani: Gianluca Rinaldin (Pdl), Dario Bianchi (Lega) e Luca Gaffuri (Pd). Amarezza e delusione per l’escluso: “Se i voti contano qualcosa, noi avevamo ragioni di rappresentanza superiori – ha commentato Pozzi- Se però non contano, basta saperlo”. Dalla Regione però rassicurazioni, proprio da parte del presidente Formigoni: “Sarò io il vostro assessore”. Dura la risposta del Pd a questa esclusione: ““L’eco della litigiosità di Pdl e Lega comaschi è arrivata ai confini della provincia e la debolezza di questa classe politica va come sempre a danno dei cittadini – ha dichiarato il consigliere del Pd – Como perde un’altra occasione. Berlusconi non ha mantenuto la parola data sul territorio in campagna elettorale quando assicurava ai comaschi che avrebbero avuto finalmente un assessore. Formigoni invece non ha inserito nessun rappresentante del nostro territorio nella sua Giunta.”

 Ed ecco la nuova giunta Formigoni: Andrea Gibelli (Industria, artigianato, edilizia e cooperazione/ Vicepresidenza); Marcello Raimondi (Ambiente, energia e reti); Giulio De Capitani (Agricoltura); Romano Colozzi (Bilancio, finanze e rapporti istituzionali); Domenico Zambetti (Casa); Stefano Maullu (Commercio, turismo e servizi); Massimo Buscemi (Cultura e giovani); Giulio Boscagli (Famiglia, conciliazione, integrazione e solidarietà sociale); Raffaele Cattaneo (Infrastrutture e Mobilità); Gianni Rossoni (Istruzione, formazione e lavoro); Romano La Russa (Protezione civile, polizia locale e sicurezza), Luciano Bresciani (Sanità); Carlo Maccari (Semplificazione e digitalizzazione); Alessandro Colucci (Sistemi verdi e paesaggio); Monica Rizzi (Sport); Daniele Belotti (Territorio e urbanistica). Sottosegretari: Francesca Magnano (Attrattività e promozione del territorio); Paolo Alli (Attuazione del programma ed Expo 20159); Massimo Zanello (Cinema); Alberto Cavalli (Università e ricerca).

Più informazioni su