CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Ferrara fa la gara perfetta a Cantù e la Ngc scivola malamente

Più informazioni su

Brianzoli fermati sul più bello. Senza Mian ed Ortner, non sono stati in grado di fare paura ai motivatissimi avversari. Pareggio solo a metà del terzo tempo, poi sempre ad inseguire. Delusione certo. Perchè dopo sei vittorie di fila, perdere in casa contro l'ultima della classe, impegnata a cercare i punti salvezza, non è bello. Ed i tifosi della Ngc Cantù ci sono rimasti male questa sera a Cucciago nella sfida contro la modesta, ma combattiva Carife Ferrara. E gli emiliani hanno fatto la gara perfetta, espugnando Cucciago con il punteggio di 64 – 76. Stop dopo sei vittorie di fila. Due punti che vangono oro per loro, uno stop inatteso, ma anche con qualche recriminazione per i ragazzi di Trinchieri. Sempre costretti ad inseguire dal primo minuto. Presi d'infilata dalla veemenza di Ferrara. Cantù ha dovuto rinunciare anche a Mian ed Ortner, la Carife ha avuto punti e sostanza da Ford (21 alla fine) e Mazzola. Ma anche da Schultze e Spinelli nel momento cruciale della gara.

E' successo a metà del terzo tempo. Cantù, a fatica e dopo un lungo inseguimento, è riuscita a centrare il pareggio sul 39 pari. Ma Ferrara non si è scomposta. Da Schultze e Spinelli appunto i canestri del sorpasso. La Ngc non è mai più stata in grado di rifarsi sotto. Ci ha provato, è stata respinta. E così ora si ritrova seconda (ma con una gara in meno da disputare) a pari merito con Milano, Virtus Bologna e Pepsi Caserta.

Più informazioni su