CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Adesso le verdure a Como diventano carissime: che aumenti!

Più informazioni su

Lo dice l'Osservatorio dei prezzi del Comune. Picco elevato per zucchine, peperoni e cavolfiore. Il dettaglio di cosa cresce e dei prodotti (davvero pochi) che non hanno subito significative variazioni.

Le verdure costano sempre di più. In un anno, infatti, una vera e propria impennata nel prezzo di zucchine (+23%), peperoni rossi (+18%) e cavolfiore (+10%). Secondo l’Osservatorio Prezzi del Comune di Como, aumenti consistenti, sempre rispetto a marzo 2009, anche per aranciata (+ 13%), orate (+17%) e merluzzi (+16%). Rispetto allo scorso anno si registrano invece decrementi nei prezzi dell’insalata lattuga romana (-22%), fagiolini (-20%), cicoria pan di zucchero (-19%), insalata invidia riccia (-18,50%), spinaci (-15%) e finocchi (-13%).

Rispetto allo scorso mese di febbraio, si registrano aumenti per mozzarelle di bufala  (+ 7%),  birra nazionale (+ 3%) e trote (+6%). Diminuisce, in un mese, invece il prezzo di coniglio (- 2%), yogurt (- 2%), acqua  minerale  (- 4%) e succo di  frutta  (- 4%). Percentuali invariate rispetto al mese scorso per alcuni prodotti come: deodorante (+ 9%), rotolo carta cucina (+ 7%), detersivo lavatrice in polvere (+ 7%), detersivo liquido stoviglie a mano (- 13%) e sapone da toeletta  (- 6%).

Più informazioni su