CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

I marocchini della violenza sessuale non rispondono al giudice

Più informazioni su

Hanno scelto di restare zitti i due fermati dalla polizia nei giorni scorsi per le pesanti imputazioni nei confronti di una ragazzina 18enne. Sono il padre di 54 anni ed il marito di 37. Sono a Parma. Hanno scelto di avvalersi della facoltà di non rispondere. I due marocchini arrestati dalla polizia nei giorni scorsi – e trasferiti nel carcere di Parma – sono rimasti zitti oggi nell’interrogatorio di garanzia davanti al Gip, fatto su rogatoria della collega lariana Nicoletta Cremona. In due sono accusati di aver reso la vita un inferno alla figlia e moglie, una ragazzina di 18 anni di Como che poi è riuscita a scappare da casa ed a denunciarli. Padre e marito – rispettivamente di 54 e 37 anni – sono accusati di violenza sessuale e maltrattamenti in famiglia. I due rimangono in cella.

Più informazioni su