CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Domani ultimo saluto alla donna uccisa e gettata nel lago di Como

Più informazioni su

Il funerale si svolgerà alle 14,30 nella piccola chiesa di Castel San Pietro. Familiari della vittima sotto choc e chiusi nel loro dolore. Forse presente anche il figlio di 7 anni, ormai informato di tutto. Un paese in lutto. Attonito. Sotto choc. Incredulo. Castel San Pietro, ad un passo da Mendrisio, si prepara a dare – domani pomeriggio alle 14,30 – l'ultimo saluto a Beatrice Sulmoni, la donna di 36 anni uccisa dal merito Marco Siciliano e poi gettata nel lago di Como. Il ritrovamento del suo cadavere proprio una settimana fa nelle acque di Laglio. Giallo risolto quasi subito con il riconoscimento da parte dei fratelli della donna la cui scomparsa è stata denunciata dal marito – con una messa in scena – solo sabato scorso, il giorno dopo il ritrovamento del corpo. Invece, secondo le risultanze dell'inchiesta – il delitto risalirebbe alla notte tra 25 e 26 marzo scorso. Il marito, ora in carcere a Lugano, avrebbe tenuto il corpo di Beatrice nascosto da qualche parte per alcuni giorni fino alla decisione di gettarlo in acqua.

Non è escluso che al funerale possa prendere parte anche il figlio della coppia, 7 anni, ormai informato di tutto (tranne dei particolari più macabri) dai nonni materni.

Più informazioni su