CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Sempre senza nome il corpo dell’uomo trovato nel lago a Como

Più informazioni su

Un mistero fitto. Gli inquirenti tendono sempre più ad escludere l'aggressione violenta. Ma la sua identificazione diventa quasi impossibile e nessuno ha finora presentato denuncia di scomparsa. Non ha ancora un nome. Identificazione difficile, quasi impossibile. Nessuno che ha presentato denuncia di scomparsa, nessuno che si è fatto avanti in Questura a Como per chiedere informazioni sul corpo dell'uomo trovato privo di vita nel lago – davanti al Tempio Voltiano – lunedì, giorno di Pasquetta. Uniche certezze: è un asiatico, età 35/40 anni, ben vestito, con anello ed otrologio al polso. Ma senza alcun documento addosso. E le impronte non hanno aiutato il medico legale ed i poliziotti vista la prolungata permanenza in acqua. La seconda (quasi) certezza è che gli inquirenti tendono ad escludere la morte violenta, il delitto: nessun segno evidente sul corpo. Conferma anche dall'autopsia, già eseguita all'obitorio del Sant'Anna.

Più informazioni su