CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Falsi dentisti in centro Como: condanna e pure il risarcimento!

Più informazioni su

Lo hanno stabilito oggi i giudici del Tribunale cittadino. Assolta la loro assistente di studio, una 40enne di Senna Comasco. Provvisionale per le otto parti civili e per l'ordine dei medici.

Esercizio abusivo della professione medica ed anche lesioni gravissime. Colpevoli secondo i giudici di Como e condannati come richiesto dal Pm Mariano Fadda. La sentenza è arrivata oggi, in Tribunale, dopo un processo durato diversi mesi. Per i giudici, presidente Vittorio Anghileri, Paolo Ghionzoli, 53enne medico odontoiatria di Saronno e Roberto Tremari, 38enne socio di studio, lecchese, sono colpevoli. Avrebbero fatto intervento a pazienti senza autorizzazione al Punto Dentale di Largo Silo: un anno e 11 mesi per Ghionzoli – entro la sospensione condizionale della pena – un mese di meno per il socio. Assolta dalle accuse la assistente di studio, Maria Adamo, 41enne, di Senna Comasco. Nessuna prova raggiunta contro di lei. Decaduta l'accusa di associazione per delinquere inizialmente formalizzata dalla Procura.

Ghionzoli e Tremari sono stati anche condannati al risarcimento di 700 euro. E poi una provvisionale da 2.000 euro a testa a favore delle otto parti civili costituite, in aggiunta a 1.000 euro a testa per il danno provocato all'ordine professionale dei medici di Como.

Più informazioni su