CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il giallo del lago in Ticino: oggi l’autopsia sul corpo dell’infermiera

Più informazioni su

L'esame verrà effettuato all'obitorio di Locarno dove è stata portata la salma di Beatrice Sulmoni. Il ritrovamento risale a venerdì scorso a Laglio. Il marito in carcere: già qualche ammissione. Ora manca solo l'autopsia. Poi il giallo della ragazza trovata morta nel lago di Como a Laglio si può considerare formalmente chiuso. Anche se nella ricostruzione-ammissione del marito (Marco Siciliano, 32enne fisioterapista di Chiasso) mancano ancora alcuni passaggi chiave. Ma sono passi che l'inchiesta dovrà cercare di approfondire successivamente. Oggi è attesa l'autopsia sul corpo di Beatrice Sulmoni, 36enne di Castel San Pietro (vicino a Mendrisio). L'esame verrà effettuato all'obitorio di Locarno dove ieri la salma è stata trasportata su disposizione della Procura di Como. In città, dunque, nessun accertamento anche se in Tribunale resta aperto – a carico del marito – ma solo formalmente un fascicolo dopo il ritrovamento della ragazza seminuda a Laglio. La competenza e gli eventuali sviluppi, però, sono ora tutti ticinesi.

Più informazioni su