CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

“Salva” la Pasquetta dei comaschi e dei turisti: è tornato il sole

Più informazioni su

Previsioni rispettate in pieno. Dopo la pioggia di ieri, ampie schierite in mattinata. E possibilità di gite ed escursioni, tipiche della giornata odierna. In città assalto ai musei ed alle bancarelle della Fiera. "Salva" la Pasquetta dei comaschi e dei turisti, davvero numerosi, arrivati in questi giorni sul Lario. "Salva" dopo una giornata da incubo, quella di ieri, con pioggia e freddo. Quasi come in autunno, con ombrelli, giubbotti pesanti e pure la neve sulle montagne del territorio, oltre i 1.000 metri. Oggi, invece, risveglio con il sole ed un clima decisamente migliore. Anche se le temperature restano basse: minime della notte attorno ai 3/4 gradi. In giornata, secondo gli esperti di MeteoComo, il termometro dovrebbe risalire fino a 17 gradi. Quasi un assaggio di primavera. Ma il brutto non è finito qui: a metà settimana prevista una nuova perturbazione.

E così, per oggi, ampie possibilità di organizzare la giornata di festa. Gite, escursioni all'aperto, ma anche visite. Senza dimenticare ristoranti ed agriturismi del territorio che stanno lavorando bene in questo periodo. Turisti all'assalto anche dei battelli della Navigazione ed alla funicolare per Brunate, altra attrazione quasi irrinunciabile. Musei aperti anche oggi (Giovio e Pinacoteca solo al mattino, Tempio Voltiano anche al pomeriggio) con ingresso gratuito. A pagamento – e con buon riscontro di pubblico – la mostra di Rubens a Villa Olmo. Senza dimenticare la Fiera di Pasqua: oggi ultimo giorno di bancarelle e curiosità varie. Stasera si chiude tra viale Varese e viale Cattaneo. Con questa giornata, facile pensare ad un "pienone" assicurato.

Più informazioni su