CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Laglio: ora si indaga dopo il ritrovamento del cadavere nel lago

Più informazioni su

Un giallo ancora tutto da chiarire quello della scoperta del corpo di una giovane donna. La vittima non è stata ancora identificata. In corso la visita del medico legale. Prende corpo l'ipotesi del delitto.
E’ un giallo ancora tutto da chiarire quello della giovane donna trovata quest’oggi nel primissimo pomeriggio nel lago a Laglio, davanti al municipio. Un netto squarcio alla gola, così ha detto almeno che l’ha trovata e poi è andato con la barca a recuperarla e a portarla a riva, Giovanni Cetti, residente in via Regina Vecchia, subito dopo il Comune di Laglio. Ragazza giovane che aveva una maglietta ed un paio di slip ed un taglio profondo alla gola. Probabilmente uccisa. Con il passare delle ore prende sempre più corpo l’ipotesi di un delitto avvenuto la notte scorsa, probabilmente non a Laglio, ma decisamente più a monte, qualche chilometro oltre. Forse a Brienno, oppure dalla parte opposta del lago a Nesso o Careno. Questa mattina il Tivano che ha soffiato, avrebbe portato il corpo a Laglio dove poi è avvenuto il ritrovamento. Sono intervenuti anche i vigili del fuoco, i carabinieri di Como e i colleghi del reparto operativo. Prima valutazione, da parte del medico legale Giovanni Scola, per capire la gravità di questo taglio. Come già detto, nelle ultime ore prende sempre più corpo l’ipotesi di un delitto. La vittima potrebbe essere una ragazza dell’est europeo. Non è ancora stata identificata.

Più informazioni su