CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Mangiare, viaggiare, abbigliamento: crescite importanti a marzo

Più informazioni su

Lo riferisce l'ufficio statistica del comune di Como. Inflazione in crescita dello 0,6% rispetto al mese di febbraio scorso. Ma ci sono anche variazioni in calo. Nessuna variazione per la scuola. Servizi ricettivi e di ristorazione (+3,1%), trasporti (+1,3%). Ma non solo: gli aumenti del mese di marzo, finito ieri, hanno riguardato a Como anche altro: abbigliamento e calzature, ad esempio, con un + 0,6%, abitazione e combustibili (+ 0,2%) e poi con incidenze quasi minime ricreazione e spettacoli, mobili ed articoli per la casa ed i prodotti alimentari e le bevande analcoliche. L'incremento, rispetto al marzo di un anno fa, è dell'1,5%. In diminuzione i settori dei servizi sanitari e le spese per la salute, tabacchi e bevande alcoliche, nonchè le comunicazioni. Nessuna variazione per la scuola e le spese relative degli alunni.

Più informazioni su