Nebulizzatore quasi pronto: “nuvola” ionica per catturare smog

Più informazioni su

    Le sue dimensioni saranno molto ridotte. Verrà collocato sul tetto del comune di Como e sarà in funzione 24 ore su 24. Non ci saranno effetti visivi particolari. I primi risultati attesi dopo 15 giorni.

    Lavori al via. Un paio di giorni al massimo per installare sul tetto del comune di Como il nebulizzatore in grado di catturare lo smog e farlo sparire. Questo, almeno, l'obiettivo di Palazzo Cernezzi che sta avviando la sperimentazione. La sistemazione dell'apparecchio – di piccole dimensioni – avverrà nei prossimi giorni. Dopo aver ultimato gli allaciamenti alla rete elettrica ed idrica. Ma non bisogna aspetatrsi poi particolari effetti visivi quando il bio-ionizzante (termine esatto) sarà in funzione. E resterà attivo 24 ore su 24: nessuna pioggia o nebbia in zona Comune. L'acqua verrà nebulizzata ad una forte pressione e poi "sparata" nell'atmosfera sotto forma di una "nuvola" ionica. L'obiettivo catturare lo smog e rendere più ossigenata l'aria della città. I primi risultati – visibili sui dati dell'inquinamento – dopo 15 giorni di servizio. La sperimentazione dovrebbe finire ad aprile.

    Più informazioni su